domenica 8 novembre 2009

Crostata di mele e mandorle di Adriano

Per i diritti di tutti i freebloggers e contro gli abusi dei loro contenuti, che a volte sono così appetitosi da far dimenticare a chi le utilizza di citare almeno la fonte. Mettiamola così, per non essere troppo cattivi..
Spero solo, per Adriano e per tutti coloro che sono stati plagiati, che le nostre voci scontente siano giunte a destinazione.
VERGOGNA!
CROSTATA DI MELE E MANDORLE DI ADRIANO


Ingredienti:

400gr pasta frolla
4 mele grandi (ca. 600gr al netto degli scarti)
80gr di zucchero
4 cucchiai di amaretto di saronno
succo di mezzo limone
poca cannella in polvere.


massa di mandorle:

120gr uova intere
60gr zucchero
50gr farina di mandorle
15gr farina di mais fioretto
15gr fecola
un pizzico di sale
estratto di mandorle
una manciata di mandorle a lamelle
sciroppo di zucchero
marmellata di albicocche


Saltare a fiamma alta le mele sbucciate e tagliate a cubetti, miscelate con il succo di limone e lo zucchero, fino a che non risultino asciutte ma non spappolate. Incorporare il liquore e la cannella e lasciare raffreddare.Foderare uno stampo da 26cm e cuocere in bianco per 15 minuti (i primi 10 con carta da forno e riso)Nel frattempo montare le uova con lo zucchero ed il sale, incorporare delicatamente le polveri e poche gocce di estratto.Pennellare la frolla con poca marmellata, versare le mele, coprire con la massa e cospargere con le mandorle a filetti.In forno a 170° per ca. 20 minuti.All'uscita dal forno lucidare con sciroppo a 30°be.




Pubblicato da Adriano il 23 settembre 2007.