sabato 22 ottobre 2011

Solito riso tonno e piselli? MA OVVIO CHE NO!!

Innanzitutto, desidererei ricordare ai miei carissimi lettori che io NON sono vegetariana, in quanto mi nutro anche di pesce, per quanto raramente e per quanto eviti alcune specie ittiche (ad esempio il tonno rosso, i crostacei, il palombo etc.). Inoltre, nella mia famiglia la carne e il pesce si cucinano normalmente anche se raramente, essendo i miei genitori onnivori (e anche il mio moroso, visto che fra poco inizia la nostra convivenza). Perciò non è così strano che decida di pubblicare una ricetta che preveda un ingrediente "marino" o "lacustre". Sicuramente però non troverete mai carne e derivati, e molto raramente uova e latticini.


OK?! UH YEAH, PARTIAMO CON LA VARIAZIONE DELLA RICETTA LIBERAMENTE TRATTA DALLA QUOTIDIANITA'

Uno dei sapori più tipici della quotidianità, dall'asilo all'ospizio: riso tonno e piselli! Non che sia una rottura cucinarlo, né mangiarlo, anzi, io l'adoro! Certo però che si può anche provare a renderlo meno ordinario, che dite? 
Quindi ........ vai di RISO INTEGRALE BIOLOGICO, di TIMO autoprodotto e di BOTTARGA di tonno !!! 






RISO INTEGRALE CON PISELLI AL TIMO E BOTTARGA




Per 3 persone


5 pugni di riso integrale bio

2 manciate di piselli secchi spezzati

timo secco

un pizzico di peperoncino

olio extravergine d’oliva

½ cipolla bianca

bottarga in polvere


Lessare il riso e i piselli in acqua salata, controllando prima i tempi di cottura. Io li ho cotti separatamente, perché il riso era un avanzo del giorno prima, ma probabilmente i piselli vanno buttati un poco prima, poi contate 35 minuti dal momento in cui buttate il riso integrale. Quando il riso è quasi cotto, spegnete il fuoco e scolate, conservando il brodo di cottura. Tagliare la cipolla molto fine e soffriggere con poco peperoncino, poi allungare con un mestolo di brodo e timo a volontà, lasciando stufare qualche minuto con coperchio. Versare il riso e i piselli insieme, saltando il tutto per 5 minuti, per permettere al riso di finire bene la cottura. Impiattare e spolverare di bottarga a piacere. Gusto deciso che non copre il sapore aromatico del riso integrale!

5 commenti:

  1. Laura Ester Brambilla24 ottobre 2011 15:15

    Mmm, bella in generale l'idea di rendere speciali le cose quotidiane con un tocco magico, questa ha un aspetto stupendo, te la copio subito!

    RispondiElimina
  2. Un risottino molto gustoso e profumato, sicuramente da copiare, ciao.

    RispondiElimina
  3. SAI CHE NN AVEVO MAI SENTITO PARLARE DI RISO AL TONNO E PISELLI? DA NOI ALL'ASILO SI CHIAMAVA RISO E BISI, QUELLO CON SOLO I PISELLI.
    IL TUO MI SEMBRA SUPERPROFUMATO! DA PROVARE
    VALE

    RispondiElimina
  4. Ciao!
    Giuro che di solito non lascio questo tipo di commenti fastidiosi, ma sto cercando di autopromuovermi :P

    Ti piacerebbe vincere 300 euro da spendere in shopping? Allora vieni a votarmi, puoi votare fino a 10 volte consecutive così da avere 10 possibilità! mi faresti felicissssimisssima :P

    https://app-goldenpoint.it/Vota/Sarah.aspx

    RispondiElimina
  5. ma sai che il riso tonno e piselli non l'ho mai mangiato?
    Come l'hai preparato tu è diventato un piatto chic!

    RispondiElimina

Ogni commento è ben accetto: fatevi sotto!!